//
Archivio

Don Delillo

Questo tag è associato a 2 articoli.

La città degli uomini che cadono e volano (lettera a New York)

La prima volta che passai davanti al buco che una volta ospitava le fondamenta delle Torri Gemelle non nascondo che provai un senso di malessere. Erano passati già sette anni e quel buco emetteva stridori, botti, grida, borbottii di macchine in movimento, segnali acustici di marchingegni affannati tra la polvere e l’acciaio. Polvere e acciaio. … Continua a leggere

Tutti i sè di Don Delillo e come ri-mediare Spoon River

Gli ultimi due libri che ho letto meriterebbero molte più parole di quelle che spenderò qui, ma il tempo è poco e in qualche modo devo sintetizzare. Premetto brevissimamente che tutte e due sono delle ottime letture, diverse tra loro, distanti cronologicamente, eppure (chissà perché?) terminando il primo libro, mi è venuto spontaneo sfogliare l’altro. … Continua a leggere

Tweet dal Patassa

Vecchi post