//
Stai leggendo...
diario, libri, socialnetwork, tesi, Vanni Santoni

Un’occasione in più per conoscere

Il secondo capitolo è chiuso, ora aspetto le dovute correzioni, intanto il primo capitolo (dopo alcune modifiche) è finito. Sto lavorando al terzo ed ultimo capitolo, forse il più interessante e divertente. Ci sono un pò di contributi come quello di Vanni Santoni e un membro del collettivo di scrittori Kai Zen. Descriverò le diverse forme di narrazione in rete sopratutto nell’ambiente italiano, e i risultati sono molto concreti: in Italia si racconta tanto ed Internet rappresenta uno strumento sempre più importante per questo tipo di narrazione. Buona parte delle fondamenta del capitolo sono costituite dalle intuizioni di Henry Jenkins che, con il suo libro Cultura convergente, rappresenta un capo saldo dello studio sulla narrazione (partecipativa, individuale, fandom ecc…).
Ma il lavoro in questi giorni mi sta riservando anche altre sorprese. Grazie ad aNobii (il social network dei libri) sono venuto a contatto con Sempreinbilico, un pò per affinità librarie, un pò perchè il suo blog è davvero interessante e piacevole da leggere. Ora, da qualche messaggio su aNobii si è passati ad uno scambio epistolare con la mail, ci si è raccontati cosa facciamo, io le ho descritto il mio lavoro di tesi (supportato anche grazie al blog, dove è possibile leggerne gli sviluppi). Esce fuori che Sempreinbilico ha scritto un libro, estratti del suo blog raccolti in Vergine forever. Lei me lo manda per posta, ora è qui sulla scrivania, leggerò il libro e scriverò un mio parere su questo blog: tutto questo grazie alla rete. Come avrei potuto conoscere Sempreinbilico e la sua storia? Internet è l’occasione in più per conoscere e si aggiunge alle altre risorse informative a nostra disposizione forse, la differenza, sta nel fatto che con il web i contatti viaggiano lungo assi orizzontali, dove la comunicazione non è mediata, ma diretta e personale. Del libro vi farò sapere. Ah, dimenticavo, a presto una recensione molto sentita (da tempo non leggevo un romanzo così bello). Qual’è il libro in questione? Un pò di pazienza e scrivo tutto. Salut’.

Annunci

Informazioni su andreapatassini

Andrea Patassini detto Patassa si occupa di tecnologie per l'apprendimento, e-learning, coding e pensiero computazionale. Appassionato di fumetti (in tutte le salse), deve capire come far entrare in libreria tutti i numeri del Topo.

Discussione

5 pensieri su “Un’occasione in più per conoscere

  1. potrà forse interessarti questo, quindi:

    http://poeticinvention.blogspot.com/2008/10/poemi-milan-oct-nov-2008.html

    Pubblicato da sarmigezetusa | ottobre 15, 2008, 1:24 pm
  2. Mi interessa eccome, ma in questo periodo, per via degli impegni, sono un pò troppo circoscritto a Roma, al massimo posso raggiungere i confini laziali, nulla più… 🙂

    Pubblicato da Andrea Patassa | ottobre 16, 2008, 9:02 am
  3. Io il link lo preferivo tra i “Consigliati dal patassa” eh…
    Oggi fuori appelo di sociologia. Mezza giornata all’ora X.

    Pubblicato da Anonymous | ottobre 20, 2008, 8:18 am
  4. Ci sarai, ci sarai. Dooooon’t worry. In bocca al lupo o in culo alla balena, vedi tu. 😀

    Pubblicato da Andrea Patassa | ottobre 20, 2008, 8:21 am

Trackback/Pingback

  1. Pingback: Novità, tesi e letture varie « Un libro ci salverà, speriamo - novembre 13, 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tweet dal Patassa

Vecchi post

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: